Ripartizione dei Fondi Strutturali 2007-2013

Ripartizione dei Fondi Strutturali 2007-2013

Come sono stati ripartiti i Fondi Strutturali tra le regioni italiane ? Quanti contributi europei ha avuto l’Italia nel 2007-2013 ?

 

Ripartizione dei Fondi Strutturali 2007-20013

I fondi strutturali rappresentano uno strumento molto importante per l’applicazione della politica di coesione dell’Unione Europea. L’importanza deriva sia dalla rilevanza in termini di risorse sia dalla modalità di attuazione basata su una governance multilivello e che individua nelle amministrazioni regionali l’attore centrale per la declinazione di questa politica sul territorio.

=> Cosa sono i fondi strutturali ?

Come abbiamo visto in articoli precedenti i fondi strutturali sono legati al concetto di coesione degli stati membri e per questo la maggior parte delle risorse sono destinate alle regioni meno sviluppate dell’Unione Europea. Una quota minore è destinata a migliorare la competitività e a sostenere i livelli occupazionali anche nelle altre regioni.

Quale quota di fondi strutturali sono stati concessi all’Italia nel periodo 2007-2013 ?

La quota di fondi strutturali assegnata all’Italia ammonta a circa 28,8 miliardi di euro, di cui circa 21,5 riservati alle regioni italiane che rientrano all’interno dell’obiettivo Convergenza.
La tabella sottostante mostra un quadro di come vengono distribuiti i fondi nell’Unione Europea:

 

STATO
Milioni di Euro
%
Belgio
1.829
1%
Danimarca
745
0%
Germania
28.156
15%
Grecia
20.961
11%
Spagna
43.087
23%
Francia
14.620
8%
Irlanda
3.088
2%
Italia
28.484
16%
Lussenburgo
78
0%
Olanda
2.635
1%
Austria
1.473
1%
Portogallo
19.029
10%
Finlandia
1.836
1%
Svezia
1.908
1%
Gran Bretagna
15.635
9%
Totale
183.564

 
In Italia, le regole di ripartizione dei fondi sono definite attraverso il regolamento europeo e il quadro di riferimento strategico nazionale italiano si traducono in una forte concentrazione di fondi a favore di alcune regioni del Meridione, come emerge dalle tabelle riportate di seguito relative alle risorse europee destinate alla promozione dei programmi operativi delle regioni italiane.

=> Differenza tra Fondi Strutturali e Programmi Quadro

Programmi Regionali – Competitività regionale e occupazione – Centro Nord

REGIONE – POR
CONTRIBUTO FESR
COTRIBUTO FSE
CONTRIBUTO TOTALE
POPOLAZIONE
CONTRIBUTO PER ABITANTE
Emilia – Romagna
128.107.883
295.929.210
424.037.093
4.395.569
96,47
Friuli-Venezia Giulia
74.069.674
120.355.589
194.425.263
1.234.079
157,55
Lazio
371.756.338
368.038.775
739.795.113
5.681.868
130,2
Liguria
168.145.488
147.619.048
315.764.536
1.615.986
195,4
Lombardia
210.887.281
338.017.613
548.904.894
9.826.141
55,86
Marche
112.906.728
111.554.330
224.461.058
1.559.542
143,93
Bolzano
26.021.981
60.745.159
86.767.140
504.111
172,12
Trento
19.286.428
61.198.969
80.485.397
529.457
152,01
Piemonte
426.119.322
397.283.869
823.403.191
4.446.230
185,19
Toscana
338.466.574
313.045.574
651.512.148
3.730.130
174,66
Umbria
149.975.890
98.984.087
248.959.977
900.790
276,38
Veneto
207.939.920
349.019.589
556.959.509
4.912.438
113,38
Valle d'Aosta
19.524.245
32.911.544
52.435.789
127.866
410,08

 

Programmi Regionali – Competitività regionale e occupazione – Mezzogiorno

REGIONE
CONTRIBUTO FESR
CONTRIBUTO FSE
CONTRIBUTO TOTALE
POPOLAZIONE
CONTRIBUTO PER ABITANTE
Abruzzo
139.760.495
127.719.591
267.480.086
1.338.898
199,78
Molise
70.765.241
37.665.371
108.430.612
320.229
338,6
Sardegna
680.671.765
291.716.470
972.388.235
1.672.404
581,43

 

Programmi Regionali – Convergenza – Mezzogiorno

REGIONE
CONTRIBUTO FESR
CONTRIBUTO FSE
CONTRIBUTO TOTALE
POPOLAZIONE
CONTRIBUTO PER ABITANTE
Basilicata
300.874.549
128.946.235
429.820.784
588.879
729,9
Calabria
1.499.120.026
430.249.377
1.929.369.403
2.009.330
960,21
Campania
3.432.397.599
559.000.000
3.991.397.599
5.824.662
685,26
Puglia
2.619.021.978
639.600.000
3.258.621.978
4.084.035
797,89
Sicilia
3.269.802.550
1.049.619.576
4.319.422.126
5.042.992
856,52

 

I programmi di Finanziamento

L’italia ha 42 Programmi Operativi Regionali (POR), di cui 21 POR FESR e 21 POR FSE.
Oltre a questi 42 Programmi la programmazione nazionale prevede 8 Programmi Operativi Nazionali (PON), di cui 7 operanti nelle sole aree Convergenza e 1 nelle aree Competitività, 2 Programmi Operativi Interregionali (POIN) e 14 Programmi Operativi dell’obiettivo “Cooperazione Territoriale Europea”. In tutto 66 Programmi, di cui 42 finanziati dal FESR e 21 finanziati dall’FSE.
 

Aggiungi commento