Parametro di Indicizzazione

Parametro di Indicizzazione

Il Parametro di Indicizzazione è l’indice al quale fanno riferimento i mutui.

Per i mutui a tasso variabile, tale parametro è fondamentale, perchè, fino alla scadenza, ogni rata viene mensilmente calcolata su di esso.

Per i mutui a tasso fisso, il tasso è comunque legato ad un indice ma poi rimane costante fino alla scadenza (praticamente il tasso viene calcolato all’accensione del mutuo e poi non cambia più).

Il mutuo a tasso variabile, in Euro, è indicizzato principalmente ad uno dei seguenti indici:

  • Euribor 1 mese (Eur 1M)
  • Euribor 3 mesi (Eur 3m)
  • Euribor 6 mesi (Eur 6m) – per i mutui a rate semestrali
  • Tasso BCE

Il tasso del mutuo a tasso fisso è invece legato all’Eurirs di durata pari alla durata del mutuo.

In ogni caso, il tasso del mutuo è calcolato nel seguente modo:

Tasso = Parametro di Indicizzazione + Spread

Lo spread è deciso in base alle condizioni di mercato ed è a discrezione dell’istituto che eroga il mutuo. Lo spread dei mutui a tasso variabile è comunque sempre più basso dello spread dei mutui a tasso fisso.

Aggiungi commento