Gli obiettivi del FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

Gli obiettivi del FESR – Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

Quali sono gli obiettivi del FESR ? Cosa finanzia il FESR ? Cosa sono i POR-FESR ?

FESR - Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

Il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale (FESR – Reg. CE 1083/2006) ha lo scopo principale di promuovere gli investimenti pubblici e privati in modo da ridurre le disparità regionali nell’Unione.

Lo scopo principale dell’intervento FESR è promuovere gli investimenti pubblici e privati in modo da ridurre le disparità regionali nell’Unione

E’ inoltre utilizzato per il sostegno di diversi programmi di sviluppo regionale, dall’ammodernamento al potenziamento della competitività e della cooperazione.

 

Gli obiettivi del FESR

  • la promozione la coesione economica e sociale correggendo gli squilibri regionali
  • la partecipazione allo sviluppo e alla riconversione delle regioni

Gli obiettivi sopra sono perseguiti promuovendo uno sviluppo sostenibile e la creazione di posti di lavoro.

 

Le Priorità del FESR

La ricerca, l’innovazione, la protezione dei rischi, oltre all’investimento sulle infrastrutture.
Il Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, con l’obiettivo di rafforzare la competitività, fornisce aiuti alle regioni perchè li utilizzino per stimolare il cambiamento economico nei campi:

  • dell’innovazione
  • della promozione dell’imprenditorialità
  • della protezione dell’ambiente

La cooperazione transfrontaliera

Il FESR sostiene anche la cooperazione transfrontaliera,ossia è destinato a finanziare la cooperazione territoriale tra entità locali di diversi Stati menmbri. L’obiettivo perseguito è quello di promuovere la cooperazione e gli scambi delle buone proatiche all’interno della Comunità.
Le iniziative supportate sono:

  • la cooperazione transfrontaliera: zone frontaliere separate da un confine marittimo o terrestre;
  • la cooperazione transnazionale: zone contigue;
  • la cooperazione interregionale: riguarda indistintamente tutte le zone del territorio europeo.

I programmi operativi POR-FESR

I programmi operativi, i POR-FESR, che derivano, contengono unìanalisi di contesto, valutazioni sulla strategia, le priorità, le procedure e le disposizioni di tipo finanziario.
Come per gli altri POR (Programmi Operativi Regionali), i singoli obiettivi sono raggruppati in “Assi” e sono concentrati sui noti temi di innovazione, sostenibilità energetica e riqualificazione territoriale.

Esempio di POR-FESR e Assi

Relativamente alla Regione Piemonte sotto un esempio di Assi del POR FESR:

Assi POR-FESR della Regione Piemonte
Fonte: http://www.regione.piemonte.it/industria/por/
 

Attuazione preatica degli obiettivi

Le Regioni possono attuare gli obiettivi attraverso:

  • Progetti diretti dalla Regione in maniera centralizzata, per operazione di tipo sistematico;
  • Progetti a bando, il sostegno finanziario è subordinato alla presentazione di proposte puntuali compatibili con il progetto generale;
  • Programmazione integrata, derivante dal dialogo con la realtà locale e dalla preparazione di piani che prevedono contributi progettuali coordinati.

Generalmente, si tratta di finanziamenti utilizzati da istituzioni o enti pubblici, anche se talvolta i bandi sono aperti all’ iniziativa privata.

Approfondimenti esterni

Informazioni sulla politica regionale europea:
http://ec.europa.eu/regional_policy/thefunds/regional/index_it.cfm

Aggiungi commento