Giovani coppie Lombardia: sconto sulle rate del mutuo

Giovani coppie Lombardia: sconto sulle rate del mutuo

Sconto fino al 2% per cinque anni sugli interessi alle coppie che acquistano la prima casa di abitazione. Termine per la presentazione della domanda 28 febbraio 2014.

Agevolazione per le giovani coppie lombarde

Le giovani coppie residenti in Lombardia possono usufruire di una agevolazione, che, la Regione Lombardia mette a disposizione, in collaborazione con ABI Lombardia e Finlombarda S.p.A.

Il bando viene proposto annualmente, e, per il 2013, la principale novità rispetto al passato è che il limite di età per presentare la domanda è stato innalzato fino a 40 anni non compiuti (il precedente era di 35 anni). Per il resto, le caratteristiche dell’agevolazione rimangono sostanzialmente invariate rispetto al passato: di seguito elenchiamo tutte le informazioni utili alla comprensione del bando.

 

Caratteristiche dell’agevolazione

Il contributo prevede l’abbattimento del tasso di interesse di riferimento di massimo 2 punti percentuali annui per i primi 5 anni, su un importo del mutuo non superiore a 150mila euro.
La domanda di contributo deve essere presentata entro il 28 febbraio 2014 presso uno delle banche convenzionate con Finlombarda S.p.A.
Il contributo sarà erogato fino a esaurimento delle risorse disponibili (4,5 milioni di euro).

 

Requisiti dei richiedenti

L’agevolazione si rivolge alle giovani coppie sposate tra il 1° giugno 2013 e il 31 dicembre 2013 che alla data di presentazione della domanda abbiano, tra gli altri, i seguenti requisiti:

  • non aver compiuto 40 anni alla data di presentazione della domanda;
  • non essere in possesso di un’altra casa in Lombardia;
  • avere un reddito complessivo ISEE (calcolato su ultima dichiarazione dei redditi utile e sui patrimoni posseduti nell’anno 2012) tra 9.000 e 40.000 euro;
  • essere residenti in Lombardia da almeno 5 anni;
  • essere titolari di un mutuo per l’acquisto della prima casa con una delle banche /intermediari finanziari convenzionati con Finlombarda S.p.A.

 

Caratteristiche dell’abitazione

L’ abitazione deve:

  • essere acquistata tra il 1°giugno 2013 e il 31 dicembre 2013
  • avere le caratteristiche per essere classificata come  “prima casa
  • essere intestata ad uno o entrambi i coniugi e solo ad essi
  • avere un prezzo non superiore a 280mila euro. Nel caso l’importo fosse superiore, nell’atto di acquisto (rogito) devono essere distinti i prezzi relativi all’alloggio e all’autorimessa
  • la domanda di trasferimento della residenza nell’alloggio acquistato deve essere presentata entro sessanta giorni dalla data dell’atto notarile.

 

Caratteristiche del mutuo

Il mutuo deve essere:

  • intestato a uno o a entrambi i componenti della coppia (l’intestatario o gli intestatari del mutuo devono risiedere in Lombardia da almeno 5 anni);
  • stipulato nel periodo compreso tra il 1° giugno 2013 e il 31 dicembre 2013;
  • di durata non inferiore a 20 anni;
  • acceso esclusivamente per l’abitazione oggetto del contributo e per un importo non inferiore al 50% del valore della stessa.

 

Per ulteriori informazioni, si invita a consultare l’articolo, presente sul sito della regione Lombardia

Aggiungi commento