Finanziamenti ai Consorzi per l’internazionalizzazione

Finanziamenti ai Consorzi per l’internazionalizzazione

Contributi per l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese realizzate dai Consorzi per l’internazionalizzazione o con contratti di rete con piccole e medie imprese non consorziate

I contributi sono finalizzati a sostenere lo svolgimento di specifiche attività promozionali, di rilievo nazionale, per l’internazionalizzazione delle piccole e medie imprese realizzate dai Consorzi per l’internazionalizzazione, anche attraverso contratti di rete con piccole e medie imprese non consorziate.
 

Beneficiari

Consorzi per l’internazionalizzazione:
– devono essere costituiti ai sensi degli articoli 2602 e 2612 e seguenti del codice civile o in forma di società consortile o cooperativa da PMI industriali, artigiane, turistiche, di servizi e agroalimentari aventi sede in Italia; possono, inoltre, partecipare imprese del settore commerciale.
E’ ammessa la partecipazione di enti pubblici e privati, di banche e di imprese di grandi dimensioni, purché non fruiscano dei contributi pubblici;

devono avere per oggetto la diffusione internazionale dei prodotti e dei servizi delle piccole e medie imprese nonché il supporto alla loro presenza nei mercati esteri anche attraverso la collaborazione e il partenariato con imprese estere.

Intensità dell’aiuto

Il contributo per le spese sostenute dal consorzio è del 50 %.
La spesa ammissibile deve essere non inferiore a € 50.000,00 e non superiore a 400.000,00 €.

Spese ammissibili per il finanziamento

Sono agevolabili le seguenti iniziative:

  • partecipazioni a fiere e saloni internazionali;
  • eventi collaterali alle manifestazioni fieristiche internazionali;
  • show-room temporanei;
  • incoming di operatori esteri;
  • incontri bilaterali fra operatori;
  • workshop e/o seminari in Italia con operatori esteri e all’estero
  • azioni di comunicazione sul mercato estero;
  • attività di formazione specialistica per l’internazionalizzazione;
  • realizzazione e registrazione del marchio consortile.

 

Scandenza

15/03/2013

 

Riepilogo del bando

Riepilogo del bando

  • Beneficiari: consorzi
  • Importo: per ciascun progetto l’importo massimo è 200.000,00 euro
  • Tipologia: Finanziamento in conto capitale
  • Data Scadenza: 15/03/2013
  • Area Geografica: tutta Italia


 

Informazioni sul Finanziamento

 

Aggiungi commento