Finanziamenti a fondo perduto per la creazione di impresa da parte di disoccupati

Finanziamenti a fondo perduto per la creazione di impresa da parte di disoccupati

Contributi a fondo perduto per la creazione di nuove imprese in Abruzzo e la formazione delle nuove imprese finanziate.

 
Finanziamenti per la Creazione di imprese

Finanziamenti per la Creazione di imprese

Nell’ambito del pacchetto “Lavoro Subito” per le PMI abbruzzesi il bando “Intraprendo” offre un opportunità di finanziamento per l’avviamento di nuove imprese e per la formazione degli imprenditori finanziati dal bando stesso. Le imprese possono essere strutturate in forma individuale, societaria e cooperativistica e devono avere sede legale in Abruzzo.
 

Chi sono i beneficiari

I soggetti destinatari del contributo sono tutti i requisiti di sequito:
– età superiore a 18 anni
residenza in Abruzzo da almeno 6 mesi
inoccupati o disoccupati da almeno 6 mesi

 

Ammontare delle risorse

L’ammontare delle risorse è di 4.200.000 Euro di cui 4 milioni destinati a incentivi per la creazione di nuove imprese e 200 mila euro destinati all’attività di formazione e sostegno.
 

Tipologia ed entità delle agevolazioni

Il finanziamento sarà erogato ai beneficiari nella forma di finanziamento a fondo perduto pari a 100% delle spese ammesse.
L’importo massimo finanziabile è di 25 mila euro.
 

[jbox vgradient="#ffffff|#ffffff" shadow="0" radius="0" jbox_css="clear:both; margin-top: 20px; font-style:italic; font-size: 18px" icon="/img/ctt.jpg" icon_css="background-color: transparent; padding-top: 0px;" content_css="padding: 0 0 0 90px;"]
Contributi a fondo perduto per creare impresa in Abruzzo per inoccupati o disoccupati
[/jbox]

 

Spese Ammissibili

Le spese ammissibili dall’agevolazione sono al netto dell’IVA:

Spese Ammissibili

  • Per la costituzione dell’impresa fino ad un massimo di 1.500 euro
  • Progettazione dell’intervento, studio di fattibilità e piano di impresa, fino a 500 euro
  • Strumentazione, attrezzature, macchinari, arredi connessi all’iniziativa imprenditoriale
  • Licenze, brevetti e software specifici
  • Interventi edili per la ristrutturazione e/o l’adeguamento dei locali destinati allo svolgimento delle attività.
  • Costo del personale impiegato e delle prestazioni di servizi
  • Utenze e canoni di locazione per immobili


 

Scadenza

Le domande dovranno pervenire entro il 20 dicembre 2013.

 

Per approfondire l’agevolazione:
Avviso Regione Abruzzo

Aggiungi commento