Diritto di Usufrutto

Diritto di Usufrutto


Il diritto di usufrutto consiste nel poter godere di un bene, e dei relativi redditi, sui quali altri mantengono la proprietà.
E’ regolato dal codice civile all’nuda prorpietà.

Il diritto di usufrutto consiste nel poter godere di un bene, e dei relativi redditi, sui quali altri mantengono la proprietà.
E’ regolato dal codice civile all’articolo 324.
Il diritto di usufrutto fa parte dei diritti reali di godimento.

Il diritto reale di usufrutto è regolato dagli articoli del codice civile che vanno dall’ articolo 978 e seguenti e prevede dei limiti per l’usufruttuario:

– Non bisogna mutare la destinazione economica del bene concesso
– Esiste un limite temporale al diritto di usufrutto, se non fosse limitato nel tempo, il nudo proprietario non rientrerebbe mai in possesso del suo pieno diritto di proprietà, non può superare i 30 anni, se si tratta di persona giuridica e non può superare la vita dell’usufruttuario anche nel caso di morte dello stesso prima della scadenza del termine pattuito.

Per approfodimenti sul diritto di usufrutto si rimanda all’articolo che tratta dell’ usufrutto e all’articolo che tratta la nuda prorpietà.

Aggiungi commento