Accendere un mutuo

Accendere un mutuo

Accendere un mutuo è una operazione che comprende sia la richiesta che la valutazione del mutuo da parte della banca (o dell’ente che concede il mutuo stesso).

L’accensione di un mutuo è un iter mediamente lungo che richiede un parere positivo di fattibilità da parte della banca.

Una volta presentata tutta la documentazione per l’ottenimento del mutuo, la banca si riserva di valutare,  nel cosiddetto processo di istruttoria, la situazione creditizia/patrimoniale del richiedente, in rapporto al valore dell’immobile oggetto dell’acquisto. I parametri valutati per la concessione del mutuo sono i più disparati: quelli fondamentali sono maggiormente dettagliati in questo articolo.

L’iter di accensione del mutuo può essere realizzato in completa autonomia, oppure servendosi di intermediatori finanziari o consulenti immobiliari, che possono fornire questo servizio contestualmente al supporto per la ricerca dell’immobile da acquistare.

In caso di esito positivo dell’istruttoria, e a seguito della stipula del contratto d’acquisto alla presenza di un notaio, la banca fornisce al cliente la somma di mutuo pattuita.

Aggiungi commento